Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot “ADUNATE” GOBBE!

dot STIAMO ANCORA GODENDO....

dot LO JC ANDRIA ALLO JUVENTUS TRAINING CENTER

dot GRANDE PRESTAZIONE IN CHAMPIONS! BAYER BATTUTO

dot SPAL BATTUTA, ALTRA VITTORIA PER LA JUVE!

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
   
 
….E POI ARRIVA RONALDO.....
 

...ad interrompere l'ennesimo sogno di “gloria” dei granata.....ahahahahaha. Come già accaduto nella gara di andata ancora una volta il RE CR7 ha “purgato” il Toro rimandando ad un altra volta (ma quando????) una loro possibile vittoria. Era già accaduto nella passata stagione con Higuain che allo scadere mandò per l'ennesima volta in depressione i tifosi della terza squadra di Torino (la seconda adesso è diventata la Juventus Femminile....).....”ma come mai.....ma come mai......tu il derby non lo vinci mai....ma come mai....ma come mai....” che goduria aver interrotto i loro sogni proibiti di un possibile piazzamento Champions (continuate a sognare...) ed aver rimandato la loro vittoria a casa nostra che manca oramai dal 1995 in pratica da ben 24 anni. E' stato un derby combattuto come sempre ma abbastanza corretto con il Toro che ovviamente aveva maggior voglia di fare bene rispetto alla nostra squadra che ha giochicchiato regalando anche la rete del vantaggio grazie ad un erroraccio di Pjanic, poi la Juve ha alzato i ritmi con Spinazzola autore di una bella prestazione che imbecca alla perfezione Ronaldo che di testa saltando più in alto di tutti la mette dentro. 1-1 il risultato finale che lascia l'amaro in bocca ai granata e che permette alla Juve di avvicinarsi alla grande festa scudetto finale senza sconfitte.

Anche al nostro Club l'atmosfera era molto vivace con un affluenza notevole nonostante l'obiettivo oramai raggiunto da tempo, ma era pur sempre il derby con il suo fascino ed il suo richiamo. Si scherzava si sorrideva ma soprattutto non lo si voleva perdere. Infatti al gol del pareggio il boato è stato simile a quello di una rete decisiva per un obiettivo....Non si molla nulla, nemmeno le “amichevoli”....ahahahhahahahahah. Allo STADIUM una piccolissima nostra rappresentanza è riuscita comunque ad esserci. Soltanto in 5 che ci hanno però permesso di rispondere presenti anche in questa sfida importantissima per la storia calcistica della Città di Torino. Non è stato semplice organizzarsi visto il cambio di data dal sabato al venerdì che non ha permesso a molti di poterci essere, ma come sempre abbiamo fatto il possibile e l'impossibile per arrivare a destinazione. Un grazie  a Giorgio e Davide, ma anche a Nicola, Gianluca e Francesco che hanno risposto presenti. Arrivati tardi dinnanzi allo Stadium hanno dapprima voluto onorare il nostro ALBERTO con una stupenda foto scattata all'esterno dello Stadio (presente nella gallery della partita) per poi una volta dentro posizionare le nostre solite “pezze” al solito posto con l'aggiunta di un tricolore a manifestare nei confronti dei granata la sostanziale differenza tra noi e loro.....LA SIGNORA I CAMPIONI DELL'ITALIA SIAMO NOI. Anche la Sud ha esibito un enorme tricolore con la scritta a caratteri cubitali HA VINTO ANCORA sbattuto in faccia ai granata.....quelli che si definiscono i cugini....(poveri). Da rimarcare anche un grande gesto del Gruppo Tradizione Antichi Valori che nella ripresa hanno tirato fuori un altro striscione immenso con su scritto ONORE AI CADUTI DI SUPERGA ripreso da tutte le TV che ha fatto scattare l'applauso di tutto lo Stadium oltre che dei tifosi granata anche se come sempre gli stessi si sono dimostrati come al solito delle merde avendo esibito le solite sciarpe del Liverpool con il riferimento ai caduti dell'Heysel. Anche in questo gli abbiamo dimostrato tutta la nostra superiorità che ben conoscono ma che difficilmente riescono ad ammettere. TORINO ERA E RESTA PER SEMPRE BIANCONERA!

Dopo partita molto tranquillo, smontano le pezze per poi bere una birra ed andare via. Rientro al sabato. Grazie di cuore a questi soci che hanno reso possibile un altra trasferta in un periodo della stagione in cui avendo raggiunto l'obiettivo scudetto ed avendo in tanti macinato km e km, diventa difficile esserci è trovare ancora energie fisiche ed economiche soprattutto se di venerdì.

Prossima trasferta della Juve sarà all'Olimpico di Roma dove ancora una volta la società giallorossa ha pensato bene di non far arrivare tanti tifosi della Juve al seguito mettendo i tagliandi a ben 70 euro comprese spese di prevendita. Assurdo, per la seconda stagione di fila ci vedremo costretti a rinunciare a questa trasferta da sempre molto “accesa” oltre che “vivace”. Ma a queste condizioni come già fatto nel corso della stagione in altre trasferte, NOI NON CI STIAMO! Semplicemente vergognoso. Stanno continuando ad uccidere la nostra passione più grande, quella di arrivare ovunque giochi la nostra squadra del cuore!

ASSENTI MA IDEALMENTE PRESENTI! #NOALCAROBIGLIETTI

Nel frattempo il Consiglio Direttivo del Club si è riunito per deliberare sia l'organizzazione della festa sociale di fine stagione oltre che per decidere della nostra partecipazione, stante l'invito pervenuto, ad un torneo organizzato da Vecchi Ultras “Quelli di Via Filadelfia” al quale parteciperanno i gruppi Ultras della Sud, sezioni e Club vari. Un altro attestato di riconoscenza verso di noi, da parte di chi frequenta la SUD SCIREA. Il 16 giugno saremo a Collegno (Torino) per partecipare al torneo di calcio a 5 in onore delle vittime Heysel e del Luzhniki (stadio dello Spartak Mosca, tifoseria con la quale è nata una amicizia nel segno delle due tragedie che ci accomunano). A breve vi aggiorneremo su questa nostra partecipazione. Onore a Noi!

 

JC ANDRIA PASSIONE & MENTALITA'

#CAMPIONIDITALIA

#w8nderful

 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.