Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot “KOULIBALY SI A VITA MIA…..”

dot RIPARTE IL NOSTRO TOUR IN GIRO PER L’EUROPA

dot LA JUVE ESPUGNA PARMA

dot SEMPRE INSIEME A TE......PRONTI A RIPARTIRE

dot NEWS DAL....PRECAMPIONATO!

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
   
 
FORZA MAURIZIO, TORNA PRESTO!
 

Estate molto particolare quella che stiamo attraversando, dalla comunicazione del divorzio da Allegri, all'attesa di un mese per conoscere il nome del nuovo allenatore, tra smentite e conferme. Poi la notizia dell'arrivo di Maurizio Sarri in una caldissima domenica di giugno, il 16 per la precisione. L'arrivo del Mister toscano ha suscitato clamore sia per il suo stile, definito non da Juve, sia per i suoi trascorsi napoletani. Ma pian pianino il popolo gobbo è iniziato ad entrare in sintonia con lui, speranzosi di vedere la Juve continuare a vincere e magari anche giocando in maniera differente a calcio. Resta importante però la prima condizione: continuare a vincere. Il precampionato come tutti i precedenti otto, ovvero da quando si vince lo scudetto, non è stato assolutamente esaltante, anzi ha lasciato perplessi i tifosi che definiamo “occasionali” e soprattutto l'opinione pubblica alias “media”. Del loro parere detto francamente poco ci interessa, noi restiamo convinti che sin qui la squadra si sia notevolmente migliorata sia numericamente che qualitativamente. Riserviamo ancora delle perplessità sulla fascia sinistra di difesa e in attacco dove serviranno 4 di ruolo e soprattutto di peso. Se Super Marione dovesse partire servirà l'arrivo di un altra punta visto che abbiamo salutato, a malincuore, anche il giovanissimo Kean. Nel complesso siamo però ottimisti e questo poco entusiasmo non potrà che fare bene all'ambiente tutto, anzi, molto meglio partire a fari spenti senza i clamori della passata stagione. Siamo convinti che possiamo ripeterci in Italia e soprattutto riprovare l'assalto alla “maledetta”. La concorrenza nel frattempo sembrerebbe che si stia riorganizzando.....staremo a vedere.

Dicevamo dell'estate strana anche per via della “malattia” che ha colpito il nuovo Mister Maurizio Sarri il quale dal rientro dalla tourrneè ha manifestato i primi problemi. Già a Villar Perosa non lo avevamo visto tanto bene dalle immagini in Tv è ci incuriosiva anche il fatto che non lo si vedesse più di tanto lasciare dichiarazioni. Ecco infatti che alla vigilia dell'amichevole di Trieste è giunto il comunicato della Società che parla di “polmonite”. Aggiungiamo noi che si tratterà sicuramente di una forma acuta è vogliamo sperare che non ci sia altro dietro, visto che il Mister, ahimè... è anche un incallito fumatore. La conferenza pre gara della prima di campionato che terrà Pavel Nedved ci dirà di più sicuramente. Noi a prescindere da tutto, da quello che sia e da quello che sarà, vogliamo soltanto far giungere a lui tutto il nostro abbraccio, tutto il nostro affetto, tutta la nostra vicinanza affinchè il prima possibile possa tornare a sedersi sulla panchina che tanto ha desiderato. Forza Mister rimettiti in forza che abbiamo bisogno del tuo apporto, delle tue idee, della tua determinazione, della tua intraprendenza, delle tue parole!

Nel frattempo la squadra continua ad allenarsi agli ordini del secondo Martusciello che sta dimostrando di essere un grande professionista in grado di trasmettere le idee di gioco del Mister ad un gruppo di uomini prima e giocatori poi. La forza della Juve negli ultimi anni è stato proprio il gruppo e siamo convinti che proprio il gruppo capitanato da Ronaldo, Buffon, Chiellini e Bonucci saprà prendere in mano la situazione e condurre la squadra in questa fase delicata.

Dall'ultimo articolo che abbiamo scritto sul nostro sito, la Juve tornata in Italia dopo la tournèè ha riabbracciato Paulo Dybala, sempre al centro di voci di mercato (volgiamo sperare infondate...) ed ha affrontato altre gare amichevoli. Dapprima il Novara di serie C battuto alla Continassa per 4-0 con reti di Higuain, Mandzukic, De Ligt (prima rete per lui) e proprio Paulino Dybala. Poi la Juve è volata a Stoccolma per disputare l'ultima delle gare previste dal Torneo International Champions Cup contro l'Atletico Madrid, sfida terminata per 2-1 in favore degli spagnoli con le reti tutte nel primo tempo di una partita che ha lasciato intravedere sprazzi della Juve che sarà e soprattutto dove si è sprecato davvero tanto. Khedira mette a segno la rete del momentaneo pareggio. Il tedesco nelle gerarchie interne sembra aver convinto Sarri e la società a toglierlo dal mercato. Se sta bene, lo sappiamo è in grado di fare la differenza. Douglas Costa anche in splendide condizioni. Alla vigilia di ferragosto il consueto bagno di folla a Villar Perosa nel regno degli Agnelli dove la Juve come da tradizione disputa la partitella in famiglia contro la formazione primavera terminata per 3-1 per la prima squadra con Dybala ancora sugli scudi autore di una doppietta. Cuadrado ha chiuso i conti, in mezzo una sfortunata auorete di Demiral, il nuovo Paolo Montero! La partita è però durata ancor meno del passato causa delle invasioni di campo festose. Quest'anno solo 51 minuti giocati, poi le squadre sono tornate negli spogliatoi. L'ultima amichevole si è poi disputata a Trieste contro la formazione locale, la storica Triestina che milita in Serie C, in uno stadio che meriterebbe ben altri palcoscenici. 0-1 per la Juve il finale con un altra grande prestazione di Paulo Dybala autore di una splendida rete. L'argentino ha sbagliato anche un calcio di rigore. Esordio finalmente per Ramsey il nuovo acquisto oltre che per Danilo dopo lo spezzone nella partitella in famiglia.

Adesso il periodo della preparazione è terminato, le amichevoli pure, si torna in campo finalmente per i tre punti. Parma la prima tappa della nuova stagione. Conterà solo vincere, non importa come. Noi come sempre saremo al fianco della squadra nonostante i quasi 50 euro del prezzo del biglietto del settore ospiti, ma era troppo il desiderio di ricominciare a girare. In ben 15 ci metteremo in viaggio verso la città ducale.

Al Club procede incessante il tesseramento alla nuova stagione che ci vede già sulla strada delle 400 adesioni, un risultato in linea con le ultime 3/4 stagioni. In occasione della prima di campionato la sede sarà aperta già dalle ore 15,00 per permettere a tutti con maggior calma di sottoscrivere il proprio modulo di adesione. Ricordate tutti di portare la fotocopia della carta di identità o del passaporto già fatta in modo da perdere il meno tempo possibile ed evitare code. Il tesseramento lo ricordiamo terminerà nel periodo natalizio ma ovviamente per potersi recare allo Stadium bisognerà essere iscritti al Club ed in possesso della tessera del tifoso o della nuova Jcard in quanto il servzio biglietteria è digitalizzato da questa stagione. Anche le Jcard sarà possibile sottoscriverle presso la nostra sede portando ulteriori 20 euro. La durata delle stesse sarà decennale e saranno richieste solo per i soci già in regola con l'iscrizione annuale al Club. Non serve più la fotografia. La modulistica per aderire al Club e per sottoscrivere le JCard è tutta presente sul sito nella sezione tesseramento.

Intanto tutto lo zoccolo duro del Club, quello abituato a viaggiare soprattutto nelle trasferte è già in fermento per l'avvio della stagione. La solita goliardia contraddistinguerà la prima uscita stagionale oltre che la prima presenza ins ede di chi non viaggerà. Molti soci in questa estate hanno addirittura trascorso vacanze assieme, chi semplici e ripetute serate nei locali o in qualche villa in campagna, o giornate in spiaggia. Quando diciamo che abbiamo messo su una famiglia non lo diciamo tanto per.....I problemi di uno sono di tutti, l'unione fa la forza è ribadiamo più stiamo assieme e meglio stiamo. AVANTI RAGAZZI, A MODO NOSTRO A NOSTRE SPESE COME SEMPRE!

 

Insomma tutto è pronto, la sede anche, tirata a luccido come sempre per la nuova stagione. Vi aspettiamo in massa per poter tutti assieme inseguire i traguardi stagionali.

 

VIENI ANCHE TU TRA NOI!

JUVENTUS CLUB ANDRIA, L'ORGOGLIO DELL'APPARTENENZA.

 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.