Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot MORATA CONDUCE LA JUVE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

dot CRISTIANO RONALDO TRASCINA UNA BELLA JUVE

dot UNA BELLA JUVE BEFFATA ALL'ULTIMO RESPIRO

dot LA JUVE SBANCA ANCHE BUDAPEST, IL CLUB RAGGIUNGE QUOTA 400 ISCRITTI

dot CRISTIANO RONALDO TRASCINA LA JUVE ALLA VITTORIA CONTRO LO SPEZIA

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
dot News anno 2020
   
 
SIUUUUUUUU....A UN PASSO DALLA "NONA SINFONIA"
 
Contro tutto e tutti......"alla faccia di maligni e superbi" il nostro nome scintillerà ancora li per il nono anno consecutivo nell'albo d'oro di questo campionato. Forse il torneo più complicato di tutti, forse il torneo in cui più di ogni altro, abbiamo temuto di perderlo mentre altri erano convintissimi di vincerlo. Per questo motivo oggi siamo felicissimi di quanto stiamo per andare a conquistare. Ancora una volta noi alzeremo al cielo la Coppa Scudetto mentre agli altri non resterà che rosicare e continuare a sperare che forse un giorno accadrà......Immaginate lo stato d'animo di Conte e di tutti gli intertristi che mai come questa stagione credevano davvero che fosse quella buona per portare a casa il tricolore....ed invece non avevano fatto i conti con il nostro non mollare mai, con la nostra determinazione, con la nostra tenacia a saper tenere duro anche quando il mare sembrava in tempesta. 
La pratica Lazio è stata risolta con una vittoria per 2-1 , era l'ultimo scoglio prima di approdare festanti nel "porto scudetto". Una partita ben interpretata dai nostri, un risultato che forse avrebbe meritato un altro gol e che ancora una volta stavamo per compromettere nel finale complice dapprima un rigore subito e regalato da Bonucci, poi una punizione che solo un grande Szczesny parandola in maniera straordinaria, ci ha evitato un altra beffa. La Lazio nonostante fosse giunta a Torino in formazione rimaneggiata a causa dei numerosi infortuni, ha disputato una partita ben al di sopra delle ultime prestazioni. Prova provata che contro di noi tutti danno il 101%....ed è per questo motivo che conquistare un altro scudetto in questa stagione, contro tutte queste avversarie sicuramente meglio attrezzate rispetto alle ultime stagioni, assume un sapore decisamente più forte rispetto alle precedenti. Vincere non è facile. Riconfermarsi diventa sempre più difficile.
A stendere la Lazio, spedita a - 11 (Lotito....Diaconale....ci sentite????) ci ha pensato il solito Cristiano Ronaldo artefice di una doppietta , gol su rigore e gol su contropiede ben orchestrato da Paulo Dybala, quest'ultimo in uno stato di forma eccezionale. Adesso CR7 ha raggiunto la vetta della classifica capo cannonieri con ben 30 reti appaiato a Immobile della Lazio. Ovvio che il portoghese adesso punti a vincere sia la classifica cannonieri che la Scarpa d'Oro dove per raggiungere Lewandoswski avrà bisogno di altre 5 reti in quattro gare. Difficile ma non impossibile. Lui ci proverà sicuramente. Peccato perchè contro la Lazio avrebbe meritato di mettere a segno anche un altra rete vista la traversa ed un altra clamorosa palla gol. Che soddisfazione giungere a 38 titoli ma soprattutto vincere per nove anni consecutivi. Sensazioni straordinariamente belle. Vincere è sempre bello.....del resto è bastato vedere i soci presenti al Club lunedì sera per meglio comprendere quanto fossimo tesi e vogliosi di vincere. Un altro pieno di passione che ha salutato le reti di CR7 con un assordante SIUUUUUUUUUUUUUUU che avranno sentito dalle Murge al Mare oltre al boato al fischio finale salutato da due cori uno per la Juve ed uno dedicato agli sfigati intertristi che adesso non possono sognare nemmeno più sotto l'ombrellone......
Grande serata quella vissuta al Club da chi ha avuto la possibilità di esserci. Abbiamo organizzato anche una lotteria che ha visto in palio la maglia celebrativa della Juve indossata da Bonucci contro il Genoa in questo campionato. La maglia è stata vinta dal socio Riccardo Leonetti che aveva acquistato il biglietto numero 20. Complimenti a lui per la vittoria. Ribadiamo lunedì sera l'entusiasmo al Club è stato straripante....del resto noi siamo fatti così, gente passionale e calorosa. Vivere questo distacco dalla Juve ci fa star male ma allo stesso tempo stiamo ricaricando le batterie per quando potremo tornare a viaggiare. Sarà ancora più bello. 
Adesso per la matematica certezza servono ancora 4 punti ma potrebbero basterne anche meno. Si potrebbe vincere già nella prossima trasferta di Udine se l'Inter non dovesse battere la Fiorentina. Oppure il tutto sarebbe rinviato alla gara interna contro la Sampdoria. Insomma questione di ore o giorni. Noi ci faremo trovare pronti! Compatibilmente ai posti disponibili contro l'Udinese accorrete tutti in sede. Peccato non poterci essere dal vivo, avremmo volentieri affrontato un lungo viaggio verso Udine per essere li al fianco di questa squadra che merita tanti applausi ma purtroppo questa maledetta emergenza sanitaria ha stravolto tutta questa stagione non permettendoci di continuare a seguire la Juve come sempre facciamo. In ogni dove! Torneremo a farlo. Statene certi.  
Che altro dirvi se non di prenotarvi per la partita Udinese - Juventus perchè al termine si potrebbe finalmente festeggiare il 38 scudetto della nostra storia. Noi ci faremo trovare pronti.....alla faccia di chi dice "vincete solo scudetti"....
NON CI STANCHEREMO MAI!
Un pensiero lo dedichiamo all'Uomo Sarri 
troppo spesso bistrattato, troppo spesso deriso per i suoi atteggiamenti, per i suoi modi di fare e di essere. Mettiamoci per un attimo nella sua testa, nel suo animo. Un allenatore arrivato in punta di piedi, non ben accetto, che ha cercato di imprimere il suo modo di pensare il calcio in maniera del tutto differente e nonostante non avesse gli uomini giusti è riuscito seppur a tratti a farci intravedere cose davvero belle....Oggi quest'uomo sta per conquistare il suo primo titolo in Italia e che titolo. Emozione, ansia da prestazione, timori...questi saranno stati gli ultimi giorni di Maurizio Sarri verso l'avvicinamento allo scudetto. Adesso è li ad un passo....aiutiamolo anche noi a conquistarlo questo tricolore che riteniamo sia anche merito suo. Immaginate l'emozione che proverà quest'uomo venuto dalle campagne toscane. Avanti Maurizio andiamolo a prendere!
AVANTI JUVE...AVANTI JC ANDRIA....LA GLORIA CI ATTENDE! 
NONA SINFONIA.....INNO ALLA GIOIA!
 

 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.