Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot MORATA CONDUCE LA JUVE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

dot CRISTIANO RONALDO TRASCINA UNA BELLA JUVE

dot UNA BELLA JUVE BEFFATA ALL'ULTIMO RESPIRO

dot LA JUVE SBANCA ANCHE BUDAPEST, IL CLUB RAGGIUNGE QUOTA 400 ISCRITTI

dot CRISTIANO RONALDO TRASCINA LA JUVE ALLA VITTORIA CONTRO LO SPEZIA

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
dot News anno 2020
   
 
FESTA RINVIATA. ADESSO SERVE BATTERE LA SAMP.
 
A Udine la Juventus ha fatto di tutto pur di non chiudere matematicamente questo campionato. Dopo un primo tempo nel corso del quale si era sperato di chiudere la pratica scudetto ha fatto eco una ripresa giocato sotto tono, in maniera quasi disinteressata e soprattutto con poca attenzione da parte di tutta la squadra. L'Udinese che deve ancora salvarsi ne ha ovviamente approfittato pervenendo dapprima al pareggio e allo scadere ad una clamorosa vittoria di una partita che sembrava oramai destinata ad un giusto pareggio. 2-1 il finale in favore dei friulani.  Qui ad Andria si dice che sono "fazzoletti che si piegano...." ed in effetti ci è sembrato che le cose siano andate proprio così.....Ricordate tutti il 5 Maggio no? Alla prima occasione utile ai friulani si doveva pur rendere quel favore....del resto sono leggi non scritte nel mondo del calcio che esistono da sempre. Oggi a te....domani a me....Dunque tutte le polemiche inutili che certa stampa e che certi tifosi (???) hanno buttato addosso alla "nostra JUVE" sono state assurde e davvero vergognose. Le reti subite??? non tutti gli anni sono uguali agli altri, poi per il primo anno abbiamo giocato praticamente senza Chiellini (non una cosa di poco conto...). Ma poi aggiungiamo....ma lo scudetto si vince per i punti fatti o per le reti subite? Ma per piacere non fatevi sentire da nessuno che certi commenti gli abbiamo trovati davvero ridicoli! Certa gente meriterebbe oggi di vedere altre squadre in testa alla classifica.....Ci fermiamo qui perchè potremmo andare giù ancora più duri!
Adesso è solo il momento di restare uniti e concentrati sull'obiettivo che resta ancora una volta li ad un passo da noi. Battendo la Sampdoria allo Stadium la Juventus si laurerà Campione d'Italia per la trentottesima volta nella sua storia. 
Di De Ligt la rete del vantaggio a Udine , una splendida rete che aveva messo in fibrillazione tutto il Club che nonostante l'orario lavorativo ed il caldo umido, si presentava con un bel colpo d'occhio.  
Era tutto pronto....... anche se eravamo quasi convinti che la Juve non avrebbe dato fastidio all'Udinese....sensazioni.... 
Al termine della partita ovviamente delusione soprattutto da parte dei più giovani che avrebbero voluto festeggiare già giovedì sera soprattutto considerando l'orario più comodo....ed invece ci toccherà aspettare ancora un po.....qualche ora....seppur in orario più scomodo ed in domenica estiva tradizionalmente dedicata alle uscite fuori porta ed al mare. 
Prima della partita uno splendido messaggio motivazionale del nostro Presidente aveva "infiammato" l'ambiente. Non è purtroppo servito ed allora ecco che il nostro Segretario Fabio è sceso in campo con un altro messaggio inviato alla vigilia della sfida alla Samp. Un messaggio davvero splendido che ha caricato tutto l'ambiente del Club rendendolo coeso e compatto li a due passi dal tanto atteso traguardo. 
Contro l'Udinese è stato bello vedere tanti soci arrivare al Club con indosso maglie della Juve o della curva o con sciarpa al collo. Vi è tanta voglia di celebrare quest'altro titolo in un anno in cui, lo ribadiamo una volta di più, a vincerlo volevano essere altri....... 
Domenica sera contro la Samp. vi aspettiamo numerosi al Club carichi di passione ed entusiasmo, fuori la Voce e Fino alla Fine forza JUVENTUS!
VINCERE NON E' IMPORTANTE MA E' L'UNICA COSA CHE CONTA! RICORDIAMOLO TUTTI!
AVANTI RAGAZZI UNITI E COMPATTI ANDIAMOCELO A PRENDERE!

 
 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.