Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot SEGUI NOI & LA JUVENTUS! CAMPAGNA TESSERAMENTO 2021/2022

dot ITALIA CAMPIONE D’EUROPA. VISSUTE NOTTI MAGICHE!

dot VACIAGO COLPITO DAL CALORE DELLO JUVENTUS CLUB ANDRIA

dot LA CARICA DEI 150 ALLA FESTA DEL CLUB!

dot GUIDO VACIAGO CAPO REDATTORE DI TUTTOSPORT AD ANDRIA

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
dot News anno 2020
dot News anno 2021
   
 
VITTORIA NEL MEMORIAL “RUGGIERO E RICCARDO LORUSSO”
 


Si è svolto giovedì 10 giugno il Memorial “Ruggiero Lorusso e Riccardo Lorusso” un quadrangolare di calcio per ricordare due grandissimi sostenitori rossoneri di Andria venuti a mancare nei mesi scorsi a causa del maledetto Covid che ha segnato la vita di tantissime famiglie. Ruggiero e Riccardo erano due persone molto conosciute in città, non solo per la loro grande passione calcistica. Un torneo fortemente voluto dal Milan Club Andria in collaborazione con l’Oratorio Salesiano Don Bosco che ha ospitato il torneo nello storico campo nel centro della città. Una lodevole iniziativa alla quale abbiamo partecipato con grande piacere su invito proprio del Milan Club. A molti potrà sembrare strano, ma a prescindere dalla forte rivalità sul campo, quella resterà sempre, nella vita di tutti i giorni con i ragazzi del Club di Via XX Settembre si è instaurato un rapporto basato sul rispetto reciproco oltre che di condivisione e dialogo. In loro vediamo la stessa passione e determinazione che ci abbiamo messo noi nel nostro percorso iniziale del Club. Al torneo hanno preso parte oltre alla nostra rappresentativa e quella del Milan Club, anche quella della PGS DON BOSCO e della società FIDELIS ANDRIA. Numerosa la partecipazione di pubblico con una grossa presenza di nostri soci sia ai bordi del campo che nella squadra che ha visto ben 19 convocati con un Mister d’eccezione come Giuseppe Leonetti, allenatore in seconda nell’ultima stagione a Catania in serie C. Tutti ragazzi del Club, dai più giovani sino ai più adulti come Sabino Miccoli, Riccardo Rutigliano, Roberto Leonetti, Mimmo Strippoli e Michele Di Schiena, il capitano. Appena giunti ai campi i nostri si sono subito cimentati per appendere lo striscione storico del Club e le varie pezze che tradizionalmente portiamo sui campi d’Italia e d’Europa da sempre. E’ stata anche questa una emozione, ovvero tornare a riappendere le pezze dopo praticamente quasi 16 mesi dall’ultima volta. Non abbiamo perso l’abitudine vista la celerità con cui abbiamo sistemato il tutto, del resto come diceva il buon Vincenzo Quacquarelli….”abbiamo appeso pezze nei posti più scomodi ed impensati figurarsi all’Oratorio di Andria”…. Poi “squadra” negli spogliatoi con discorso del Mister e del nostro Presidente a cementare sempre più il gruppo. Noi il Club da sempre lo viviamo come una famiglia ed in queste occasioni lo si percepisce sotto tutti i punti di vista. Toccante la cerimonia iniziale con il momento di ricordo e preghiera durante il quale noi abbiamo srotolato uno striscione per onorare la memoria dei due tifosi milanisti: OLTRE I COLORI UNITI NEL RICORDO: RUGGIERO & RICCARDO CON NOI. Striscione che è stato poi appeso per tutta la durata del Memorial nell’angolo dove erano i nostri striscioni. Foto di rito e foto di gruppo poi il via al torneo con il calcio di inizio del Sindaco Giovanna Bruno.  La prima semifinale del Memorial è stata disputata tra la PGS ed il Milan Club, una partita avvincente che ha visto terminare la sfida ai calci di rigore dopo il 2-2 finale. Vittoria per i padroni di casa della PGS che conquistano la finale. Nella seconda semifinale è scesa in campo la nostra squadra che ha incontrato la FIDELIS ANDRIA. Primo tempo di marca bianconera con un 2-0 che poteva essere anche incrementato. Poi nella ripresa una serie di cambi ed una prestazione migliore della Fidelis hanno rimesso il risultato in discussione sul 2-1 rimasto sino al termine grazie soprattutto agli interventi prodigiosi del nostro portierone Stefano Zingaro. Un plauso a tutti i nostri ragazzi che hanno dato la loro disponibilità a giocare ed onorare il Memorial: vogliamo citarli tutti, oltre ai più anziani già menzionati: Silvio Capurso, Riccardo Giorgio, Giosuè Strippoli, Ivan Palladio, Mattia Miani, Vincenzo Miccoli, Nicola Mangione, Graziano Palladio, Savino Moschetta, Stefano Loconte e Nicola Zagaria. Un mix d’esperienza e gioventù. Da premettere che altri soci per sopraggiunti impegni non hanno più potuto indossare seppur per pochi minuti la maglia del nostro Club oltre a Lorenzo Zagaria e Maurizio Capurso (nostri soci) ceduti in “prestito” alla PGS…..ahahahhaha, questo per farvi comprendere come le nostre chiamate “alle armi” siano sempre partecipate in ogni senso! Conquistata la finale i nostri si sono intrattenuti a parlare con il Sindaco Giovanna Bruno, nostra socia iscritta. Poi qualche coro all’indirizzo del Presidente al quale si chiedeva di portarci a mangiare al termine del torneo. Insomma l’immancabile goliardia. Nella finale per il terzo posto la vittoria è andata ai ragazzi del Milan Club che hanno avuto la meglio sulla Fidelis per 3-1. Poi la finalissima tra lo JUVENTUS CLUB ANDRIA e la PGS DON BOSCO. Partita difficile ma ben giocata dai nostri che si sono aiutati l’uno con l’altro giocando di squadra. Subito sul 2-0 con il nostro portiere sempre sugli scudi. Poi partita riaperta ma subito richiusa grazie ad un gran gol di Nicola Zagaria. Mattatore della serata Vincenzino Miccoli. Anche Josuè Strippoli è andato a segno. 3-1 il finale e Memorial conquistato. Ma non era importante vincere in questo caso, era importante esserci, era importante condividere il ricordo di due grandi tifosi, era importante dimostrare di essere una grande famiglia. Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo invito e soprattutto di aver risposto alla grande. Ringraziamo il Presidente del Milan Club Giuseppe Massaro, ringraziamo Savio Tesoro e Davide Scamarcio per la puntuale informazione su tutto. Un grazie anche all’Oratorio che ci ha ospitato e a Vincenzo Carbutti (nostro socio iscritto) vocalist del torneo. Ringraziamo anche il socio Giuseppe Mangione per aver fatto da fotografo a tutto il torneo. E’ stata una gran bella serata è siamo certi che da lassù Ruggiero e Riccardo saranno stati orgogliosi delle loro gente. Abbiamo anche partecipato alla raccolta fondi spontanea per l’istituzione di una borsa di studio all’Università di Bari e Foggia nella facoltà di Scienze Motorie che aiuterà i ragazzi destinatari nel loro percorso di studi. A settembre sarà presentata l’iniziativa è noi come sempre ci saremo.


NESSUNO MUORE VERAMENTE SE VIVE NEL CUORE DI CHI RESTA. PER SEMPRE. RUGGIERO E RICCARDO CON NOI!


 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.