Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot SEGUI NOI & LA JUVENTUS! CAMPAGNA TESSERAMENTO 2021/2022

dot ITALIA CAMPIONE D’EUROPA. VISSUTE NOTTI MAGICHE!

dot LA CARICA DEI 150 ALLA FESTA DEL CLUB!

dot GUIDO VACIAGO CAPO REDATTORE DI TUTTOSPORT AD ANDRIA

dot RITORNANO LE FESTE GRIFFATE JUVENTUS CLUB ANDRIA

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
dot News anno 2020
dot News anno 2021
   
 
VACIAGO COLPITO DAL CALORE DELLO JUVENTUS CLUB ANDRIA
 

Venerdì 2 luglio, ad Andria, presso la sede dell’azienda CSA (main sponsor dell’iniziativa) Guido Vaciago, capo redattore di TuttoSport ha presentato in anteprima nazionale il suo libro che descrive 18 grandi campioni bianconeri, calciatori che hanno brillato sia in campo che nella vita, divenendo nel tempo vere e proprie bandiere per noi tifosi. Il nostro Club è stato letteralmente al centro dell’attenzione mediatica vista anche la presenza di molte Tv locali e non, tra le quali Telesveva e TeleNorba, oltre ai tradizionali siti web che raccolgono il maggior numero di utenti in Città. L’anno sociale 2020/2021 possiamo dire di averlo chiuso davvero alla grande. Badate bene, non era scontato portare così tanta gente in un afoso pomeriggio di inizio luglio, a poche ore, tra l’altro, dalla partita dei quarti di finale degli Europei della Nazionale di Roberto Mancini. Non solo era tanta la gente, ma erano tantissimi i ragazzini intervenuti. Il libro infatti si rivolgeva prevalentemente alle giovani generazioni. Grazie al contributo del CSA e degli altri amici sponsor, ogni bambino/ragazzino partecipante, ha ricevuto una copia del libro oltre ad una ricca merenda sempre offerta dal CSA, sponsor eccezionale dall’ospitalità a dir poco unica ed esemplare.  Sin dal suo arrivo in città Guido Vaciago ha potuto respirare la passione che trasmette il nostro Club da tutti i pori restandone piacevolmente colpito dalla nostra impeccabile organizzazione che non lascia davvero nulla al caso. Pranzo di benvenuto nella Piazza centrale della Città offerto dallo Sponsor Cinque Quarte della Famiglia Agresti, anche loro sono stati davvero unici in quanto a disponibilità e cordialità. Dopo una breve pausa, Guido, sempre accompagnato dal grandissimo Emanuele, il tassista ufficiale della Città di Andria, si è letteralmente catapultato nell’iniziativa. Ad accoglierlo i padroni di casa del CSA e i vertici dello Juventus Club. Visita dell’azienda accompagnato da Francesco De Lillo, squisito patron, per poi dopo aver pianificato la scaletta, con il giornalista Miky Di Corato e il presentatore della serata Riccardo Alicino, concedersi alle interviste delle TV e giornalisti presenti in un ambiente, per l’occasione, a forti tinte bianconere. Stupendo l’allestimento scenografico del giardino che ha ospitato la presentazione. Tutto perfetto. E’ stato ricostruito un campo da calcio mediante la realizzazione di un tappeto, dove i bambini si sono accomodati in attesa di incontrare il giornalista. Al suo ingresso un grosso applauso con la richiesta di Vaciago di realizzare un coro registrato da inviare a Giorgio Chiellini che in mattinata aveva fatto pervenire direttamente dalla Germania un suo video saluto al Club e alle scuole calcio della Victor Andria e della Nuova Andria che ci hanno collaborato nell’iniziativa (un grazie a Michele Leonetti e Vincenzo Carbutti), unitamente a quello di Claudio Marchisio commentatore per la Rai delle partite dell’Italia. Insomma si è proceduto di sorpresa in sorpresa tra lo stupore del pubblico presente. Anche l’Associazione Città Nuova Onlus della nostra socia Maria Magrone è stata parte attiva dell’iniziativa. Pronti via subito la presentazione di Guido Vaciago con le domande molto interessanti poste dal giornalista Miky Di Corato oltre al saluto introduttivo di Francesco Nicolamarino Presidente del Club. Poi arriva il Sindaco di Andria, Giovanna Bruno, intervenuta anche in qualità di socia iscritta. Dopo uno scambio di saluti tra il giornalista Vaciago ed il Sindaco Bruno oltre ad uno scambio di doni, si è arrivati al momento più toccante dell’iniziativa, ovvero al collegamento dalla Toscana di Federica Cappelletti, moglie dell’eroe Mundial del 1982 Paolo Rossi, meglio noto come PABLITO.  E’ stato davvero un bel momento incentrato sul ricordo di Paolo Rossi e sull’esempio che ha lasciato in dote soprattutto a chi oggi si approccia al mondo del calcio. Applausi per Lei e applausi per PABLITO da parte del pubblico presente. Poi il Sindaco Bruno ha raccontato di un aneddoto della sua infanzia collegato a Paolo Rossi quando ovviamente vestiva la maglia bianconera. Il collegamento si conclude con l’invito ufficiale ad Andria da parte del Sindaco alla Signora Cappelletti magari per sancire al meglio il ricordo dell’eroe Mundial. Il dibattito è poi proseguito con domande interessanti poste dai tanti ragazzini all’autore del libro, dai campioni del passato a quelli del presente, passando per le notizie di calcio mercato. Non sono mancate le domande anche da parte dei soci presenti prima delle conclusioni da parte del Segretario del Club Fabio Attimonelli il quale ha idealmente ripercorso le tappe di questi lunghi 18 anni di vita di Club affermando che all’epoca, mai avrebbe potuto immaginare di raggiungere dei risultati come quelli che si sono conseguiti e che sono oggi sotto gli occhi di tutti. Vaciago ha risposto con entusiasmo ad ogni singola domanda per poi alla conclusione del tutto concedersi agli autografi con dedica su tutte le copie dei libri acquistati. Un vero successo stante le 135 copie vendute. Un libro ben fatto e soprattutto da leggere tutto di un fiato. Terminato l’affettuoso assalto a Guido Vaciago e salutati tutti i ragazzini intervenuti, una delegazione del direttivo e dei soci del Club si è soffermata presso l’AZIENDA CSA per assistere alla partita della Nazionale. Una gradita sorpresa per tutti, in un ambiente molto familiare oltre che spettacolare sotto ogni punto di vista, con una saletta cinema a dir poco eccezionale. Alla fine vittoria della Nazionale sul Belgio per 2-1 con un brindisi a conclusione di una lunghissima giornata che ha visto il nostro Club ancora una volta protagonista. All’indomani e prima della partenza di Guido Vaciago una delegazione del Direttivo lo ha accompagnato dapprima presso la nostra sede sociale, poi nel centro storico e per concludere su al Castel del Monte dove abbiamo mostrato al giornalista e alla sua simpaticissima famiglia la bellezza del nostro maniero federiciano.  In conclusione e dopo aver ringraziato l’AZIENDA CSA, non possiamo dimenticarci di tutti gli altri amici sponsor, dal Ristorante Cinque Quarte della Famiglia Agresti a Soluzioni Edilizie di Riccardo Matera, dal Centro Ottica Fracchiolla sino a  Cassetta Petroli di Via Castel del Monte, da Campanale Autoricambi a Colorando, dall’Agenzia Funebre Eredi di Vincenzo Ernesto all’Azienda Agricola Lops Giuseppe (alla quale inviamo un abbraccio immenso stante il gravissimo lutto che nei giorni immediatamente a seguire, ha colpito il carissimo Antonio Lops), da Gallo Restaurant di Trani a Porcelli Centro Tim di Barletta e per chiudere l’immancabile Nodo Gordiano Camiceria. Che altro aggiungere se non di dichiarare tutta la nostra gioia, tutto il nostro orgoglio per essere riusciti ancora una volta ad organizzare al meglio un altro nostro evento. Siate sempre più orgogliosi di appartenere a questo grandissimo Club, raccontatelo in giro, non fatevelo raccontare. Siamo con orgoglio il quarto Club al mondo per numero di soci iscritti. Ci sarà un motivo?


 JC ANDRIA, SEMPRE IN PRIMA LINEA, SEMPRE UN PASSO AVANTI.


PRONTI A RIPARTIRE CON LA NUOVA STAGIONE? A BREVE TUTTE LE NOVITA’

 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.