Motto Club
   
totem
   
  HOME / NEWS

 
ULTIME NEWS
   
dot ANCORA UNA VOLTA AL SEGUITO DELLA JUVENTUS WOMEN!

dot MINUTO 86…UNA GODURIA PAZZESCA: PURGATI ANCORA

dot UNA JUVENTUS PERFETTA BATTE IL CHELSEA

dot LA JUVE BATTE LA SAMP E RISALE IN CLASSIFICA

dot VITTORIA FONDAMENTALE A LA SPEZIA

   
ARCHIVIO NEWS
dot News anno 2009
dot News anno 2010
dot News anno 2011
dot News anno 2012
dot News anno 2013
dot News anno 2014
dot News anno 2015
dot News anno 2016
dot News anno 2017
dot News anno 2018
dot News anno 2019
dot News anno 2020
dot News anno 2021
   
 
LA CLASSE DELLA JUVE BATTE LA DEA. BUON TEST AMICHEVOLE
 

A otto giorni dall'esordio in campionato contro l'Udinese (22 agosto alla Dacia Arena) la nuova Juve di Max Allegri si regala la vittoria contro l'Atalanta davanti ai tifosi, tornati, in parte, sulle tribune dell'Allianz Stadium con maggior affluenza nelle Curve. Che bello tornare a sentire il vociare del pubblico o l'urlo del gol. Il ritorno del pubblico (circa 12.000) ha dato una spinta ai bianconeri che quando prendevano palla si sentiva eccome.  3-1 il risultato finale con le reti di Dybala, Bernardeschi e Morata che servono per confezionare una serata quasi perfetta: oltre ai gol si vedono le idee di Max, soprattutto negli ultimi metri, con Ronaldo, Dybala e Chiesa a formare un tridente micidiale. La Dea non ha assolutamente demeritato, anzi, ha colto una traversa prima della spledida azione che ha portato alla rete del  vantaggio bianconero di Paulo Dybala (in grande spolvero). Immediata la reazione degli orobici che pervengono alla rete del pari su calcio di rigore causato da Leonardo Bonucci. Insomma fatte le prove generali per la nuova Serie A che sta per iniziare. Come detto bella l'azione del contropiede che ha portato al vantaggio, giostrato da Ronaldo e Chiesa e concluso da Dybala con un tiro al volo su cross al bacio del campione d'europa. L'Atalanta dopo il pareggio ha impegnato Szczesny in più frangenti, ma sul finale di primo tempo Bernardeschi ha pescato un siluro vincente dalla distanza che si è insaccato all'incrocio. Nel recupero il tris di Morata. Si torna a respirare aria di Serie A.anche Juventus e Atalanta si sono affrontate in un test ad una settimana dall'inizio del campionato. La girandola dei cambi, consueta di queste partite estive arriva a mezz'ora dal termine. Si parte con un 4-3-3 per poi trasformarsi in un 4-4-2. Chiesa già in forma straordinaria mentre Ramsey appare ancora in ritardo. Entra il Chiello osannato dal pubblico a rintuzzare gli attacchi dei bergamaschi. Bentacur appare già rivitalizzato dalla cura Allegri. Sul finale di partita un bel lancio in verticale di Pellegrini innesca Kulusevski che si libera dell'avversario mettendo la palla al centro per l'accorrente Morata che la deposita in rete per il definitivo 3-1 finale. Dalla curva parte anche un coro “chi non salta nerazzurro è”....vecchie emozioni lontane 18 mesi ma che stanno tornando. Adesso prima dell'esordio in campionato la Juventus sarà chiamata dall'ultimo test amichevole, questa volta alla Continassa contro l'Under 23 di Serie C, giovedì 19 alle ore 18,00.  Si faranno le prove generali della formazione che farà l'esordio in campionato con un Manuel Locatelli in più finalmente giunto a Torino e che sarà subito a disposizione del Mister. Un grande colpo di mercato, un grande acquisto quello del neo campione d'Europa che potrebbe subito scendere in campo alla prima di campionato e che darà man forte ad un reparto in forte difficoltà nelle ultime stagioni.  Speriamo abbiate tutti trascorso un buon ferragosto, chi in vacanza, chi in città, l'augurio è quello di ripartire tutti compatti verso questa nuova stagione che ci auspichiamo possa riconfermarsi vincente per la nostra Juve. Al Club stiamo preparando il tutto affinchè si possa assistere alla nuova stagione in assoluta tranquillità e sicurezza sotto tutti i punti di vista. Noi vi aspettiamo come sempre con prenotazione del posto e con il green pass che sarà controllato con un app all'ingresso oltre al rinnovo della tessera club stagionale. Chiediamo la massima collaborazione di tutti.


SEGUI NOI & LA JUVENTUS. JCANDRIA, IL QUARTO CLUB AL MONDO! DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI E DAI MILLANTATORI.

 

 

 
 
 
             
 
 
 
 
             
 
 
 
Juventus Club Andria "Giovanni Agnelli" - Via Enrico Dandolo 37/39 - 76123 Andria
Info line 320/6209445 - Sede: 0883 1983534 - info@juventusclubandria.it - Webmaster: Domenico Mosca

 
Sito non ufficiale in quanto tutti i marchi e i loghi (Juve, Juventus e Scudetto) sono di esclusiva proprietà della Juventus Football Club S.p.a..
Il sito non rappresenta un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 /2001 in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. I video, le immagini e i disegni
utilizzati sono tratti da Internet e quindi sono da ritenersi di pubblico dominio, in caso di violazioni comunicarlo a info@juventusclubandria.it,
provvederemo alla pronta rimozione.